min_mod [minimum_module]

sound installation         _november 2004



+++------- English

4 pure frequencies with sinusoidal course are generated by a software installed on 4 laptops. Each laptop transmits the digital sound information to an amplifier. The amplifier transmits the sound to 4 subwoofer positioned on the floor. On each one of them is positioned a metal plate which amplifies and makes the subwoofer vibrations perceptible. 4 microphones retransmit the sound back to the laptop which visualises its wave shape on the screen.

This sound installation lives off the space in which it is immersed, tracing a junction line within the digital dimension in which the sound is generated and its physical impact, identified in the phenomenon of the vibration.

A physics sound phenomenon is represented trough a space distribution of minimal elements, creating a sensitive environment influenced by the sounds generated in the surrounding space.

The computer generates the sound, but its visualization is not immediate (from digital to digital), it represents, an entropy visualization; or a visualization wich brings the disorder grade created in the state transformations, from digital to physical and to digital again.

This installation has been commissioned by Toshiba.

Software made with Processing
>> Download pde file and sound sample.


+++------- Italiano

4 frequenze pure con andamento sinusoidale vengono generate da un software installato su 4 laptop. Ogni laptop trasmette l'informazione digitale del suono ad un amplificatore. L'amplificatore trasmette il suono a 4 subwoofer posizionati a terra. Sopra ad ognuno di essi è posizionata una lastra metallica che amplifica e rende percepibile le vibrazioni del subwofer. 4 microfoni, ritrasmettono il suono al laptop che ne visualizza sul monitor la forma d'onda.

Questa sound installation vive dello spazio in cui è immersa, tracciando una linea di congiunzione fra la dimensione digitale in cui si genera il suono e il suo impatto fisico, individuato nel fenomeno della vibrazione.

Il computer genera il suono, ma la sua visualizzazione non è diretta (da digitale a digitale), ma rappresenta una visualizzazione “entropica”, ovvero una visualizzazione che porta con se il grado di “disordine” formatosi nelle trasformazioni di stato da digitale a fisico e nuovamente a digitale.

Un fenomeno di fisica del suono viene rappresentato attraverso una distribuzione spaziale di elementi minimi, generando un ambiente sensibile influenzato dai suoni provocati nello spazio circostante.

L'installazione è stata commissionata da Toshiba.

Il software è stato realizzato con Processing
>> Download file pde e suono di esempio.


+++------- Movie


[movie by Ario Lockey, sound by Tonne]


+++------- Documentation

  Print-ready presentation and tech specs (240 Kb.)


+++------- Photos

[click to enlarge]

 

 

[photos by Agostino Osio]


 

^ top